ipasvigorizia.it home page

Collegio IPASVI di Gorizia

ipasvi.gorizia@pec.it

via Morelli 38, tel fax 0481-534024

Home > Riferimenti Legislativi > Riferimento

Riferimenti Legislativi

EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA
Ministero della Sanita': comunicato n. 247 del 7 giugno 2001
'L'Educazione Continua in Medicina da luglio 2001 anche per gli Infermieri'

Educazione continua: parte la seconda fase per tutte le professioni sanitarie

Parte domani 8 giugno la seconda fase del progetto di Educazione Continua in Medicina, il programma di aggiornamento realizzato dal Ministero della Sanità, dedicato a tutti i professionisti del settore sanitario, circa un milione di addetti.
Potranno così essere presentate proposte di corsi di aggiornamento per farmacisti, veterinari, biologi, fisici, chimici e psicologi, infermieri, ostetriche, tecnici sanitari di radiologia medica, ecc.
Gli organizzatori di eventi formativi potranno inoltrare richiesta attraverso il sito internet E.C.M. Educazione Continua in Medicina - inserito nel portale del Ministero della Sanità (www.sanita.it).
La commissione ECM del Ministero valuterà le richieste per i singoli eventi assegnando ad ognuno di essi un punteggio (crediti formativi) che verrà riconosciuto ai partecipanti. I professionisti sanitari dovranno totalizzare almeno 150 crediti in tre anni.
I primi programmi di ECM, condotti in via sperimentale dal 1° gennaio 2001, hanno coinvolto circa 350.000 medici chirurghi e odontoiatri, esclusivamente del Servizio Sanitario Nazionale, che hanno seguito soprattutto corsi di formazione di tipo residenziale, in quanto solo il 5% dei programmi formativi è stato erogato a distanza. Sono state presentate oltre 8.000 proposte formative, che hanno coinvolto più di 2.400 organizzatori, i cosiddetti provider: innanzitutto Università, Usl, ma anche Aziende Ospedaliere, Regioni e case farmaceutiche.
La fase sperimentale si concluderà il 31 dicembre 2001.
Le scadenze della seconda fase sperimentale del progetto ECM:
8 giugno:
partenza della seconda fase sperimentale.
Da questa data possono iscriversi gli organizzatori di eventi formativi per tutte le professioni.
11 giugno:
inizia l'accreditamento di eventi per medici e odontoiatri con la seguente sequenza temporale:
11-24 giugno:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nei mesi di luglio e agosto;
25 giugno-10 luglio:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di settembre;
11-31 luglio:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di ottobre;
1 agosto-10 settembre:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di novembre;
11-30 settembre:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di dicembre.
20 giugno:
inizia l'accreditamento di eventi per farmacisti, veterinari, infermieri, ostetriche, tecnici sanitari di radiologia medica, biologi, fisici, chimici e psicologi con la seguente sequenza temporale:
20-30 giugno:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nei mesi di luglio e agosto;
1-15 luglio:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di settembre;
16-31 luglio:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di ottobre;
1 agosto-10 settembre:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di novembre;
11-30 settembre:
è possibile richiedere l'accreditamento per eventi che iniziano nel mese di dicembre;
20 luglio-30 settembre:
inizia l'accreditamento di eventi per tutte le altre professioni sanitarie.
Tutti gli eventi per i quali si richiede l'accreditamento devono concludersi entro il 31 dicembre 2001, termine della fase sperimentale.

PEC

Info Login

posta elettronica certificata per gli iscritti all'Ipasvi Gorizia

© 2004-17 Collegio IPASVI della Provincia di Gorizia - C.f. 80006770319 - privacy e cookie - mappa del sito - accessibilità
Realizzazione Mirodata